GRANDI OPPORTUNITA’ PER IL SETTORE AGRICOLO CON I FINANZIAMENTI ISMEA

I principali beneficiari dell’agevolazione sono le micro, piccole e medie imprese agricole organizzate sotto forma di ditta individuale o di società, composte da giovani di età compresa tra i 18 e i 41 anni non compiuti, con i seguenti requisiti:

  1. -subentro: imprese agricole costituite da non più di 6 mesi con sede operativa sul territorio nazionale, con azienda cedente attiva da almeno due anni, economicamente e finanziariamente sana;la maggioranza numerica dei soci e delle quote di partecipazione in capo ai giovani, ove non presente al momento della presentazione della domanda, deve sussistere alla data di ammissione alle agevolazioni

2 sviluppo: imprese agricole attive da almeno due anni, con sede operativa sul territorio nazionale, economicamente e finanziariamente sane.

Le agevolazioni disponibili corrispondono ad un finanziamento agevolato , a tasso zero, per un importo non superiore al 60 per cento delle spese ammissibili oppure un contributo a fondo perduto, per un importo non superiore al 35 per cento delle spese ammissibili.

I progetti ammissibili riguardano prevalentemente progetti di sviluppo o consolidamento nei settori della produzione agricola, della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e della diversificazione del reddito agricolo

L’ammontare del contributo puo’ arrivare ad un massimo di 1.5 milioni di euro(IVA esclusa) con un arco temporale che va dai 5 ai 15 anni(ulteriori specifiche su questo punto vanno chieste allo studio)

I termini per la presentazione e compilazione delle domande sono i seguenti :

-Le Domande presentabili dal 30 aprile, l’ammissione avverrà seguendo l’ordine cronologico di presentazione con criterio a sportello e fino ad esaurimento risorse

Per ulteriori specifiche ,domande o richieste di approfondimento lasciare un messaggio alla voce “contatti” della schermata principale della pagina web dello studio o contattare direttamente.